• 5
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 1
  •  
    7
    Shares

Sapete quante cose creative potete fare in casa vostra? Le attività artistiche da fare in casa sono molteplici. Oggi ne vediamo insieme alcune, le più semplici da svolgere per rendere la casa un posto accogliente, colorato e creativo in cui vivere.

Perché fare delle attività artistiche in casa?

Principalmente per arricchire se stessi e il proprio tempo libero. Quando siete in casa e non sapete cosa fare, svolgere delle attività artistiche è il modo migliore per riempire il tempo in maniera creativa e divertente.

Si possono fare molte cose: disegnare, pitturare, imparare a tagliare e piegare la carta. Insomma, ce ne sono per tutti i gusti e quasi tutte le attività artistiche casalinghe si possono svolgere riciclando cose di casa che non si usano più oppure che non sono state utili al loro scopo una volta acquistate.

L’arte è un processo che aiuta la mente a crescere e ad aprirsi, perciò utilizzare il proprio tempo libero in casa per fare dei “lavoretti” artistici è la cosa migliore che si possa fare.

Attività artistiche con la carta

Se parliamo di carta la prima delle attività artistiche che vi consigliamo è l’origami. Con questa pratica potrete ad esempio riciclare fogli di carta di quaderni vecchi e realizzare simpatici animali e oggetti di carta per rilassarvi e abbellire le stanze dei vostri bambini.

attività artistiche con la carta
Gli origami sono simpatici oggetti creati piegando la carta. Oltre ad essere una delle attività artistiche più divertenti è anche consigliata per rilassarsi e riciclare la plastica

Origami significa proprio “piegare la carta”. Il termine viene dalla lingua giapponese, cultura della quale la pratica dell’origami fa parte proprio come forma d’arte legata al culto shintoista. La carta per i religiosi di questa corrente è un materiale sacro. I simboli che si creavano piegando la carta diventavano degli amuleti da regalare ai samurai pronti per la battaglia come buon auspicio per un buon combattimento.

Fare un origami non è difficile. Su internet potete trovare molte guide da seguire per imparare le basi di questa tecnica. Anche Pinterest è un’ottima fonte d’ispirazione per gli origami: ci sono molte guide visive che mostrano come approcciarsi al piegare la carta in maniera semplice.

Riciclate la plastica

Quante volte vi siete chiesti cosa fare con i tappi delle bottiglie di plastica? Ci sono molte associazioni che li riciclano per raccogliere fondi per i Paesi più poveri. Al di là della beneficenza, i tappi di plastica (come anche quelli in sughero) possono diventare un elemento d’arte da utilizzare per le vostre attività artistiche casalinghe.

Un esempio? incollandoli tra loro con della colla a caldo potrete creare dei simpatici sotto pentola per servire le cose calde in tavola. Questa è solo una delle idee che potrete realizzare. Una seconda idea è quella di utilizzarli come stampini per contenere le tempere per dipingere. In questo caso, vi basterà incollarli sul fondo di un vassoio che no usate più e riempire ogni tappo con colori diversi.

Tutte queste idee sono utili per riutilizzare un elemento come la plastica, ovvero il terzo materiale più prodotto al mondo. Questo materiale, si sa, non si biodegrada facilmente nel tempo, questo ha fatto sì che circa 8 milioni di tonnellate di plastica non riciclata siano finite nei nostri oceani, incidendo in maniera aggressiva sull’ambiente.

attività artistiche con la plastica
Con i tappi di plastica si possono realizzare tantissime attività artistiche. La cosa più bella è che in questo modo avrete modo di aiutare l’ambiente riciclando la plastica

Utilizzare la plastica riciclata per le vostre attività artistiche in casa costituirà un piccolo aiuto nei confronti del pianeta.

Arte con la pasta

Ciò che mangiamo può diventare arte. Anche in questo caso di tratta di dare pieno sfogo alla propria creatività e riciclare la pasta. Capita a volte che la pasta resti più del dovuto nella nostra dispensa. Magari ne lasci un pacchetto di scorta nella casa al mare ed ecco che l’anno seguente non è più buona per essere consumata.

attività artistiche con la pasta
Anche la pasta può diventare un elemento per creare arte in casa propria. La si può utilizzare per attività artistiche casalinghe.

Perché buttarla? Usatela per dipingere dei quadri da appendere nella vostra cucina. Siate creativi, guardate le forme che avete a disposizione. In men che non si dica avrete creato arte con la pasta.


  • 5
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 1
  •  
    7
    Shares