• 45
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 1
  •  
    47
    Shares

Nasce Bygglek, “IKEA e LEGO hanno collaborato alla realizzazione di una serie di contenitori e costruzioni per bambini e adulti. L’ispirazione? La voglia di giocare, naturalmente”.

Cosa vi viene in mente se pensate ai paesi scandinavi? Tra le altre cosa sicuramente penserete a due colossi, ognuno leader del proprio settore: Ikea e Lego.

L’idea è quella di unire grandi e piccini, nel design e nel riordino della casa. Una serie di contenitori per la casa abbinati a un set di mattoncini lego. Per giocare, sperimentare, costruire e riordinare in modo divertente, pratico, veloce e di design.

I lego, per piccoli architetti e designer

I Lego sono in realtà il primo step di molti piccoli futuri architetti e designer. Se chiedi a uno di questi professionisti come si sono appassionati al loro mestiere, la maggior parte di loro ti rispondere che il colpo di fulmine è avvenuto proprio “creando” i loro primi capolavori con i mattoncini.

“Quello che per gli adulti è disordine, per i bambini è un ambiente creativo ricco di stimoli”

Il gioco ha conquistato negli anni il mondo del design, arrivando fino al colosso svedese, IKEA, che ha pensato un modo per costruire un ponte tra questi due mondi. Gli adulti possono tornare indietro nel tempo e “creare” qualcosa insieme ai loro figli. D’altro canto per i bambini non sarà più un problema mettere in ordine dopo la sessione di gioco.

L’inizio della partnership

“La vita è più divertente se si gioca” – Roald Dahl

La partnership tra IKEA e Lego era stata già annunciata nel 2018 e, dopo tanta attesa, finalmente ha visto la luce. A realizzare le tre scatole, di diverse dimensioni, più il set di mattoncini lego da 201 pezzi, sono stati Andreas Fredriksson, designer di Ikea, e Rasmus Buch Logstrup, designer di lego.

Bygglek, lego + ikea
Bygglek, per dare sfogo alla creatività di grandi e piccini

Ricordo che la discussione è partita da come conservavamo i mattoncini in casa. Quando ero piccolo giocavo con i lego soprattutto nel weekend. Tenevamo tutti i mattoncini in una grande coperta. Era meraviglioso, perché gran parte del gioco consisteva nel trovare i pezzi giusti.

Finito di giocare si rimetteva tutto apposto. Progettando Bygglek, abbiamo pensato invece alla possibilità di mettere in pausa il gioco senza dover distruggere le costruzioni fatte né lasciare tutti i pezzi sparsi sul pavimento”. Spiega Andreas Fredriksson.

Come sono fatte le scatole Bygglek

Le scatole Bygglek rispecchiano molto il design svedese made by IKEA, minimaliste, bianche, possono comodamente essere riposte all’interno di uno dei quadrati del più classico dei prodotti IKEA: la libreria.

Lego e Ikea
Bygglek, per creare un ponte tra adulti e bambini

Il coperchio della scatola Bygglek è ricoperto di stud (i bottoncini sui quali si possono inserire i mattoncini colorati). E così una semplice scatola bianca si trasforma in una tavolozza pronta a dar vita alla fantasia più sfrenata.

Ovviamente tutti i prodotti Bygglek sono stati pensati e progettati a misura di un bambini di cinque anni. Ma la vera sfida è stata quella di creare qualcosa che possa stimolare la fantasia anche degli adulti. E così, mentre, diciamo ai nostri figli di mettere via i giochi, ci ritroveremo noi stessi a tornare bambini.

Sarà così che quella che è nata come un contenitore bianco di design diventerà qualcosa di molto molto più bello e personalizzato, diventando un ponte tra i due mondi, quello dei grandi e dei bambini.

I prodotti sono quattro: un set di 3 scatole piccole con coperchio, due scatole grandi (rispettivamente 26x18x12 cm e 35x26x12 cm) e un set di mattoncini lego da 201 pezzi. I prodotti sono, ovviamente, compatibili con tutti i normali mattoncini lego.

Bygglek confezioni
Quattro prodotti Bygglek, tra contenitori e mattoncini

Ma i prodotti sono anche coordinabili, come dicevamo, con altri prodotti Ikea, “in questo modo la creatività dei piccoli diventa un originale elemento decorativo per la casa”.


  • 45
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 1
  •  
    47
    Shares