Oggi parliamo di un business in crescita. Per l’esattezza si tratta di un business online che sta rendendo ricche molte persone tramite la realizzazione e vendita di corsi web. Stiamo parlando di e-learning. Vediamo come funziona e perché sta crescendo così tanto.

E-learning: come funziona

In italiano si dice “formazione a distanza” ed è un metodo nato tanti anni fa, ma sviluppatosi nel periodo del primo lock-down nel 2020. L’e-learning è quindi un sistema di formazione che si fa a casa con il pc ed evita il contatto con i compagni e gli insegnanti.

La comodità? Le lezioni spesso sono registrate quindi si possono mandare avanti e indietro o riguardare all’occorrenza. Chi lo usa? Durante la pandemia anche i giovani studenti con la famosa DAD, ma principalmente è qualcosa di fruibile da coloro che vogliono aumentare le loro conoscenze in un determinato settore.

e-learning scuola e formazione a casa
L’e-learning durante la pandemia ha reso la scuola digitale. Da anni aiuta milioni di persone ad aggiornarsi.

Già prima del 2020 si stimava che entro il 2025 questo sistema di formazione online avrebbe raggiunto i 325 miliardi di dollari. Alla fine il processo si è accelerato quando le persone si sono ritrovate chiuse in casa per colpa del covid.

La previsione del Global Market Insights

Secondo il Global Market Insights, grazie alla pandemia il business dell’e-learning arriverà a fatturare un valore di 1 trilione di dollari entro il 2027. Coloro che hanno quindi competenze specifiche in un determinato campo o settore e hanno voglia di creare un corso online possono diventare ricchi in pochissimo tempo vendendo il loro corso anche a poche centinaia di euro.

La cosa interessante infatti è che il corso viene realizzato una volta sola e può essere venduto e fruito all’infinito. Quindi, se ad esempio sei un fotografo e vuoi insegnare ad un utente medio appassionato ad usare photoshop, ti basterà creare il corso per slide, video, etc.. e renderlo disponibile sul tuo sito con un click.

e-learning corsi di formazione
Oggi parliamo di formazione online. Un business da un trilione di dollari entro il 2027.

Ad ogni click corrisponde il pagamento del corso sul tuo paypal. E’ vero che dovrai considerare le tasse, ma alla fine più utenti acquisteranno, più tu guadagnerai e il tuo tempo-lavoro sarà quasi zero. In sostanza, tu lavori una volta sola, quando crei il corso, il resto lo fa il sito o social in cui promuovi la vendita del tuo corso.

E-learning = Ottimizzazione del tuo tempo

Mettiamoci ora dalla parte di coloro che decidono di acquistare un percorso online. In cosa può esserci utile l’e-learning? Nell’ottimizzazione del nostro tempo-lavoro.

In realtà questa è una caratteristica che vale anche per coloro che realizzano e vendono il corso. Come abbiamo spiegato nel paragrafo sopra, il corso si fa una volta sola e poi lo si rivende all’infinito.

e-learning università e corsi
Tra i corsi online che si possono fare ci sono anche i corsi di laurea.

Si tratta quindi di un tipo di apprendimento che ci permette di ridimensionare i costi di trasporto e ci aiuta ad ottimizzare il nostro tempo perché ci dona un prodotto preconfezionato, all’interno del quale ci sono tutte le risposte che cerchiamo. Quindi, se ad esempio acquistiamo un corso di pittura e ci cimentiamo nel disegno possiamo via via che pitturiamo rivedere le fasi di lavoro e realizzare passo passo il nostro primo quadro.

Il resto lo farà poi la pratica. Quello che è certo è che la formazione a distanza è utile anche a far risparmiare gli studenti: infatti, i corsi costano meno, c’è la possibilità di consultare l’insegnante quando si vuole in chat o tramite consulenza gratuita, e soprattutto non ci sono costi di trasporto per andare in classe.

Dove si vendono i corsi

La risposta è tramite piattaforme online di e-learning o tramite il vostro sito personale. Se non sai da dove iniziare per la creazione del corso, queste piattaforme online vi daranno anche la possibilità di crearne uno passo passo, vi basterà inserire i contenuti realizzati con il vostro pc.

L’importante è garantire l’interattività del corso e rilasciare contenuti interessanti, veramente formativi, anche perché quello che poi farà vendere e crescere esponenzialmente il vostro corso sono le recensioni degli utenti che lo hanno seguito.

Quindi, assicuratevi di strutturarlo bene e di rilasciare anche qualche tips nuova, che vi differenzi dai vostri competitor. Fate anche lezioni video in streaming e ponderate al rilascio di alcuni bonus, come ad esempio le consulenze one to one per coloro che acquistano il corso completo anziché solo la demo.

Insomma, siate esaustivi e creativi, il resto verrà da sè e possiamo assicurarvi che in poco tempo riuscirete a diventare autosufficienti economicamente (se non ricchi), senza dover andare in ufficio tutti i giorni.


Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.