Se avete sempre sognato di scrivere un libro, ma non avete mai avuto il coraggio di farlo, creare il vostro e-book è l’alternativa che fa per voi!

Principianti? Ecco come fare un e-book!

Partiamo dal presupposto che non siate maghi di Indesign o Microsoft Publisher. Questi programmi offrono ovviamente delle possibilità avanzate per la creazione di un e-book, ma non sono necessari se desiderate cominciare.

Word & Open Office per E-book

L’alternativa più semplice, è creare un documento con Word o Open Office e salvarlo come PDF . E’ davvero evidente, ma forse non ci avete mai pensato!

Il PDF può in seguito essere scaricato e letto su qualsiasi tipo di tablet o e-reader per lettura oppure inviato per email.

Mailchimp prevede ad esempio una funzione speciale per mettere in allegato un e-book nella mail di benvenuto, come bonus di iscrizione alla newsletter.

La sola differenza è che il PDF è una forma ‘rigida’ di e-book. I lettori che utilizzano una e-reader non saranno infatti in grado di cambiare il carattere di lettura o adattare il formato.

Pages, Windows Book Creator & Kindle Create

Se avete scritto un libro con molto testo quindi, come una storia o un romanzo, il formato PDF è meno adatto. I veri e-book sono quindi disponibili nel formato epub per gli e-reader e/o nel formato mobi per il Kindle Amazon.

Pages ha sostituito il vecchio iBooks Author per macbook. E’ il programma molto basico di scrittura che che permette di creare il vostro libro e salvarlo in formato epub. Inoltre usando questo programma, potrete pubblicare la vostra opera su iBooks per la vendita.

Book Creator è l’alternativa per Windows e da anch’esso la possibilità di inserire il vostro lavoro direttamente sul Google Store.

Book-Creator-per-Windows-E-Book
Book Creator per Windows è molto facile ed intuitivo.

Mentre Kindle Create è, sempre con lo stesso principio, il programma che permette di creare e-book e distribuirli direttamente nel circuito di Amazon.

Le soluzioni online: Blurb & Crello

Insomma sembra che ci sia l’imbarazzo della scelta, ma sebbene questi programmi siano studiati per essere molto semplici, sono adatti per la maggior parte a e-book che prevedono molto testo.

Se desiderate lanciarvi in un e-book in cui le immagini siano protagoniste, come un libro per bambini ad esempio o una rivista, potete orientarvi verso Blurb o Crello. Questi sono due programmi online che danno la possibilità di creare il vostro e-book in modo semplice, come fosse un album fotografico.

Un e-book, un utile gadget per il vostro business

Nella fase di lancio del vostro business, può essere molto utile creare un e-book per attirare nuovi clienti. Infatti avrete forse notato nel vostro Instagram o Facebook, il fiorire di pubblicità che permettono di scaricare un e-book.

Se avete già un blog per il vostro business, non dovrebbe essere molto difficile scegliere gli articoli migliori e organizzarli in una guida da distribuire.

Offrire un gadget gratuito è infatti spesso molto difficile dal punto di vista logistico. Dare la possibilità di scaricare un e-book, invece, è una simpatica alternativa che incrementa anche il traffico verso il vostro sito.

Voltare pagina verso il successo

Gli e-book sono quindi una forma molto efficiente di comunicazione. L’autore può crearli e distribuirli facilmente, mentre il lettore scaricarli e portarseli dietro ovunque. Insomma, si tratta di una risorsa flessibile ed economica, che può davvero determinare il successo del vostro business.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.