La designer Ayaka Ito mette in vendita i suoi font e devolvere il ricavato a favore dell’Ucraina. Type for Ukraine è il nome del progetto.

Ayaka Ito

Ciao, sono Ayaka. Vivo tra New York City e Tokyo e creo Brand Identities, Books e Magazines, Typefaces, e Illustrazioni nel campo dell’arte, lifestyle, fashion e beauty”.

Ayaka Ito
Ayaka Ito ha fatto dei caratteri tipografici il suo marchio di fabbrica

 

Si presenta così la stessa Ayaka Ito sul suo sito web. La designer, nata e cresciuta a Tokyo, ora si sposta tra il Giappone e New York City, per il suo lavoro.

Con i suoi lavori passa dal design editoriale alle illustrazioni per un servizio di moda, dall’identità visiva di un’azienda, di un locale o di un magazine ai caratteri tipografici.

I suoi lavori sono molto vari e variegati, ma tutti portano la sua firma, con una meticolosa cura del dettaglio e una raffinata eleganza.

I caratteri tipografici

Proprio la sua incredibile attenzione per i dettagli l’ha portata a creare caratteri tipografici ad hoc, piuttosto che usarne di già esistenti.

Ayako Ito
Jasmine Display – Ayaka Ito

L’attenzione meticolosa e certosina per i suoi progetti l’hanno portata proprio a questo. Lei stessa dice che laddove è possibile preferisce creare un carattere tipografico personalizzato. Ciò rende i suoi lavori e i suoi progetti ancor più incredibili.

Creare un carattere personalizzato è diventato il mio modo di perseguire la mia autenticità”, spiega la designer giapponese.

Ma dietro a tutto ciò si nasconde molto lavoro. La tipografia è la firma di questa designer, che nel suo curriculum possiede un corso alla School of Visual Art di New York e uno alla Society of Scribs, per concludere con un master in design tipografico alla Cooper Union for the Advancement of Science of Art.

Type for Ukraine: il progetto tipografico per aiutare il popolo ucraino

Ayako Ito ha lanciato il progetto Type for Ukraine, per aiutare il popolo ucraino in difficoltà, e spiega:

Dal 24 febbraio, il popolo ucraino è stato costretto a lasciare le proprie case o a lasciare le proprie famiglie, e a rischiare la vita per combattere per il proprio paese ogni singolo giorno.

Troppi morti, le case decimate, gli ospedali e i reparti di maternità bombardati. Tanti amici e famiglie sono colpiti da questo, e non sopporto di continuare a essere una spettatrice”.

Il progetto prevede la vendita di due caratteri tipografici, finora mai messi in vendita, il cui ricavato sarà devolto a due associazioni specifiche.

I caratteri tipografici: Flora e Jasmine Display

I due caratteri tipografici in questione, facenti parte del portfolio di Ayako Ito, non erano mai stati messi in vendita prima d’ora e a oggi le vendite sono state chiuse, avendo raccolto la cifra voluta.

Flora
Flora – Ayaka Ito

Si tratta del Flora, nelle due versioni Roman e Italic, e del Jasmine Display.

Il primo, il Flora, è stato pensato per essere utilizzato come formato nei titoli. È un serif ad alto contrasto, pensato per uno spirito femminile e frizzante, con grazia e modernità.

Il secondo carattere, il Jasmine, è un serif calligrafico, con un tratto svasato, angolare. Esso è stato pensato per creare un look femminile ed etereo.

Type for Ukraine: associazioni

Come dicevamo il ricavato dalla vendita straordinaria di questi due caratteri è stato devolto a due associazioni impegnate ad aiutare il popolo ucraino in guerra.

La prima è Voice of Children Foundation, un’associazione che dal 2015 aiuta i bambini in zone di guerra. L’altra è Doctors Without Borders (Medici senza Frontiere).


Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.