Plafoniere LED scegliere quelle giuste per la casa. Sostituendo il classico lampadario non solo ridurrete i consumi ma la renderete elegante e moderna. Vediamo insieme quali sono le più indicate in base allo stile e alla stanza.

plafoniere led
Questo tipo di luci donano atmosfera ad ogni ambiente della vostra casa.

Plafoniere LED a parete o a soffitto

Ne troviamo di tantissime forme geometriche oppure astratte ma la caratteristica principale è che rilasciano una luce soffusa donando un’atmosfera rilassata all’ambiente. Sono la scelta ideale se possedete dei soffitti bassi, da prediligere a quelle sospese con cavi e fili.

Ingombrano decisamente meno rispetto ai vecchi lampadari, hanno una durata maggiore e garantiscono minori consumi in bolletta. Infatti vi assicura un risparmio del 90-93% rispetto alle lampadine alogene. Si adattano perfettamente ad ogni stanza della casa, sono facili sia da pulire che da installare.

Si dividono inoltre in LED e alogene. Le prime sono perfette per i corridoi grazie alla loro illuminazione istantanea, alcune hanno anche dei sensori di movimento e si possono collegare ad Alexa. Nelle stanze in cui ci si sofferma più spesso è meglio utilizzare quelle alogene perché la luce diventa intensa in maniera graduale diffondendosi poi in tutta la stanza. Le plafoniere LED consumano decisamente meno e durano a lungo nel tempo rispetto a quelle alogene.

Un altro fattore importante per la scelta di una plafoniera è la sua dimensione, ovviamente deve essere adeguata alla stanza in cui la si andrà a collocare senza snaturarne le proporzioni. Ad esempio nel bagno andrà bene sui 40 cm mentre nel soggiorno la potrete prendere anche più grande.

plafoniere led
Quando scegliete una plafoniera pensate alle dimensioni della stanza e adeguatela ad essa.

I materiali delle plafoniere

Ne esistono sia in diversi stili che in diversi materiali. Le più economiche sono in plastica poi ci sono quelle impreziosite da cristalli che solitamente hanno la cornice in legno o metallo. Molto particolari quelle in gesso, versatili perché si adattano a qualsiasi stile d’arredamento e a qualsiasi stanza. Quest’ultime si possono verniciare del colore che si desidera in base alle proprie esigenze.

Ad ogni stile la sua plafoniera. Ci sono quelle classiche realizzate in vetro per chi ama l’eleganza e la sobrietà. Le etniche in legno e metallo con decori orientaleggianti. Le vintage realizzate in metallo oppure in rame con magari un particolare effetto ruggine che sarebbe perfetta per un arredamento in stile industriale, da scegliere realizzate con materiale di recupero. Le plafoniere perfette per uno stile moderno e minimale sono solitamente in metallo o vetro senza fronzoli e con forme semplici e lineari.

In base al vostro arredamento scegliete quella più idonea, ricordatevi sempre di adeguare le dimensioni alla parete o al soffitto di ogni stanza.

plafoniere led
Installarle a parete è molto semplice, alcune hanno anche i sensori di movimento.

Scegliere in base alla temperatura

Le luci LED presenti nelle plafoniere sono disponibili in differenti temperature: a luce fredda o a luce calda. Vanno da un minimo di 1800k ad un massimo di 6500k, più si sale di numero più intensa sarà la luminosità. le plafoniere per l’ingresso dovrebbero avere una luminosità media simile alla luce del giorno. Per il soggiorno consigliamo una luce più intensa soprattutto nell’angolo lettura dove si trova il divano o la poltrona.

L’illuminazione della camera da letto dovrebbe donare un’atmosfera più soffusa e romantica quindi puntate su un’intensità media, una luce più calda. Tonalità soffuse e calde anche per la zona del bagno che dovrebbe donare una sensazione di pace e rilassamento.

la cucina deve essere ben illuminata, quindi l’intensità deve essere pari alla luce del giorno. Se volete quindi risparmiare in bolletta senza rinunciare allo stile queste plafoniere LED sono la scelta giusta.


Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.