Ormai siamo così abituati al “restyling” e al “rebranding” che quasi non notiamo più i cambiamenti del marketing aziendale o, neppure, quando una grande azienda decide di cambiare logo. Tuttavia, ci sono alcuni loghi che hanno resistito allo scorrere inesorabile del tempo e sono giunti quasi intoccati fino ad oggi. Ecco cinque dei loghi più longevi della storia.

Stella Artois

Il logo di Stella Artois è, probabilmente, il più antico e, senza dubbio, il più longevo. Così come la stessa azienda che affonda le sue radici in tempi antichissimi.

Loghi più longevi
Stella Artois

Correva l’anno 1366 quando il logo di un corno fu affisso sui prodotti del più antico birrificio della città di Lovanio, in Belgio. La birreria si chiamava, appunto, Den Hoorn (il corno).

Tuttavia, dobbiamo specificare che inizialmente il logo riportava solamente l’immagine del corno. Ed è quella la parte del logo che è giunta sino a noi, non il disegno completo di scritta che conosciamo oggi.

È comunque incredibile, se si pensa che sono passati 650 anni!

Il nome fu aggiunto nel corso di due step successivi, sotto all’immagine originaria del corno. In realtà, la birra, nel ‘300 probabilmente non aveva nemmeno un nome.

Il nome Artois fu dato alla birra solamente nel 1708, quando Sebastian Artois acquistò il birrificio. Per la parola Stella, invece, dovremmo attendere fino al 1926, quando il birrificio donò una bottiglia ad ogni abitante di Lovanio, dando a quel lotto di bottiglie il nome Stella.

Da allora in poi la birra centenaria rimase Stella Artois, per sempre.

Loghi più longevi: Twinings

Passiamo dalla birra al tè e dal Belgio all’Inghilterra. Il nostro secondo logo è quello del tè Twinings. Se vogliamo parlare di un logo che non ha subito alcuna aggiunta (come nel caso di Stella Artois), allora, il logo più longevo è senza dubbio questo.

Loghi più longevi
Twinings

Il logo del tè più famoso del Regno Unito è rimasto invariato da 227 anni, come riporta l’azienda stessa. Ma questa non è l’unica cosa straordinaria. L’azienda è a conduzione familiare sin dalla sua fondazione, nel 1706, e la famiglia non ha mai venduto l’azienda ne ha intenzione di farlo.

Levi Strauss & Co.

Il logo dei Levi Strauss è duraturo tanto quanto i suoi jeans. O per lo meno questo è uno slogan che l’azienda ama molto, soprattutto quando ricorda che l’attuale logo, ancora in uso oggi, fu utilizzato per la prima volta nel 1886.

Loghi più longevi
Levi Strauss & Co

Il logo era così riconoscibile nei primi decenni dell’azienda che per un considerevole numero di anni questa si chiamava “The Two Horse Brand”. Almeno fino al 1926, quando registrò ufficialmente il nome Levi’s.

Loghi più longevi: Heinz

Il logo del ketchup Heinz entra di diritto in questa lista, giacché esso viene utilizzato sin dalla fondazione dell’azienda, nel 1869, e da allora ha subito solamente qualche modifica. Tuttavia, potremmo quasi considerarlo invariato, date le piccole e impercettibili variazioni subite.

Loghi più longevi
Heinz

Tuttavia, il primo prodotto che riportava il nome (e il logo) di Heinz non era il famosissimo ketchup, ma il rafano realizzato da Henry Heinz e Clarence Noble, utilizzando le verdure del giardino della madre di Heinz.

Il primo prodotto sparì nel 1873, per essere sostituito, in grande stile, nel 1876, nel famoso ketchup che conosciamo ancora oggi.

Johnson & Johnson

Infine, il logo di Johnson & Johnson, la ditta che per prima distribuì in massa medicazioni chirurgiche sterili negli Stati Uniti, nel 1886, e che oggi è conosciuta in tutto il mondo con una lunga serie di prodotti farmaceutici e da bagno.

Loghi più longevi
Johnson & Johnson

Questo logo è rimasto intoccato per tutti gli anni, fino ad oggi, e lo rimarrà per sempre, in quanto è stato realizzato utilizzando la firma da uno dei fratelli fondatori della ditta, James Wood Johnson.


Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.