Inktober è il nome della challenge autunnale che gli appassionati di disegno (e soprattutto speedpaint) attendono con ansia per tutto l’anno.

Una sfida lunga 31 giorni che mette alla prova destrezza, manualità e creatività. Perché la regola principale è una sola; i lavori partecipanti alla Inktober challenge devono essere realizzati esclusivamente con l’inchiostro.

Se avete amato perdervi nelle atmosfere sottomarine della Mermay challenge, affiancati da conturbanti sirene, e le tecniche speedpaint sono pane per i vostri denti, questa sfida potrebbe riservarvi ore di divertimento ed esercizio.

L’importante è non scoraggiarsi, seguire i prompt proposti nella lista e affinare le proprie abilità di inchiostratori e disegnatori. Ma come è nata la Inktober challenge e come si articola? Scopriamolo insieme!

Ottobre, il mese dell’inchiostro

Se siete artisti o bazzicate nel mondo della grafica, avrete forse sentito dire che “Ottobre è il mese dell’inchiostro”.

Questa affermazione si riferisce proprio alla Inktober challenge, la sfida per creativi che vi presentiamo quest’oggi.

La challenge nasce nel 2008 a opera dell’illustratore Jay Parker. L’uomo decide di pubblicare, ogni giorno, un disegno realizzato solo ed esclusivamente servendosi di inchiostro. Il suo obiettivo è quello di affinare la sua manualità e la tecnica, sviluppando allo stesso tempo una tecnica di lavoro efficiente e produttiva.

Inktober 2018
Anche nel 2018 la sfida Inktober è stata una delle più attese sul Web

E’ un successo. Il popolo di Internet si dimostra subito interessato dalla sfida di Jay Parker. I “like” alle sue creazioni non si contano più e, fra i commenti, sono in diversi ad affermare di voler seguire il suo esempio. Dedicando ogni giorno di Ottobre alla creatività, con gli strumenti più “poveri” eppure potenti che un artista possa vantare nel suo bagagliaio. Ovvero le penne a inchiostro.

Di qui la straordinaria popolarità della Inktober challenge che, da quell’anno, non ha mai smesso di raccogliere adesioni e consensi.

Come partecipare a Inktober?

Hai sentito parlare di Inktober e vorresti metterti alla prova partecipando alla challenge?

Nulla di più semplice; come vedrai le regole sono veramente semplici e alla portata di tutti.

La sfida di Inktober non ti proibisce di utilizzare altri strumenti oltre all’inchiostro; puoi realizzare un prototipo del tuo disegno a matita e inchiostrarlo in una fase successiva, o ricorrere ad altre tecniche e strumenti, come le tempere e gli acquerelli. L’importante è che l’inchiostrazione del tuo disegno sia nitida e ben visibile.

In teoria, l’obiettivo della Inktober sarebbe di metterti alla prova con te stesso e sperimentare tutte le opportunità che l’inchiostro ti mette a disposizione. Ad esempio, puoi avventurarti nel mondo complesso delle ombreggiature con il tratteggio incrociato. Oppure, sperimentare le diverse ampiezze e il peso dell’inchiostrazione per ottenere effetti e prospettive particolari.

Inktober
3, 2, 1, si inchiostra; Inktober è (anche) calligrafia

Puoi perfino inchiostrare il tuo disegno in digitale, o realizzare lavori calligrafici se l’arte rappresentativa non fa per te.

L’unica vera regola è di realizzare un disegno al giorno, dal 1 al 31 Ottobre. Le immagini dovranno essere originali, create appositamente per l’Inktober.

Se poi sei a corto di idee, puoi utilizzare la lista dei prompt ufficiali che vengono forniti ogni anno sul sito di Jay Parker.

Non ti resta che condividere le tue creazioni sulle piattaforme di social sharing che preferisci; Facebook, Instagram, deviantart, oppure sul tuo blog personale con il tag #inktober oppure #inktober2019.

Inktober 2019, la lista dei prompt

Cosa sono i prompt? Si tratta di temi e suggerimenti che gli utenti sono liberi di seguire e interpretare a piacimento, sempre che non riescano a inventarne di propri.

Jay Parker mette a disposizione una “lista ufficiale” con un tema per ciascun giorno; l’obiettivo dei partecipanti di Inktober è quello di fornire interpretazioni inedite e personali di ciascun tema.

Ma quali sono i prompt dell’Inktober 2019?

Prompt ufficiali
Inktober 2019, la lista dei prompt

Tra i più interessanti segnaliamo “Anello” (il prompt iniziale), “Gelo”, “Fragile”, “Drago”, “Leggenda”, “Gustoso”, “Tesoro” e “Fantasma”; puoi trovare la lista completa sul sito ufficiale della challenge.

A tua discrezione potrai realizzare un disegno al giorno o anche tutti e 31 in una volta; l’importante è divertirsi e create in piena libertà.

Buon Inktober a tutti gli artisti che vorranno cimentarsi in questa challenge!

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.