• 8
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

Se siete dei creativi avete bisogno di un buon portfolio, qualsiasi sia la vostra specializzazione. Che siate disegnatori, grafici o web designer avete bisogno di poter mostrare una raccolta dei vostri migliori lavori. Ecco quindi qualche consiglio su come realizzare un buon portfolio che vi rappresenti al meglio.

Il portfolio perfetto

Il primo consiglio è quello di scegliere una piattaforma pratica e ben strutturata, moltissimi creativi in tutto il mondo si affidano per questo a Behance, anche se non è l’unico sito utile a questo scopo. Ma come realizzare un portfolio efficace? Partiamo dal presupposto che il portfolio non deve piacere al proprietario dei lavori, ma deve essere realizzato per i tuoi futuri clienti. Infatti spesso si pensa ad integrare lavori molto artistici magari, ma che non sono utilizzabili per un’azienda. Quindi per prima cosa devi entrare nell’ottica dei tuoi potenziali clienti e immaginare i loro bisogni.

Prima di tutto quindi fai capire bene di cosa ti occupi e qual è la specializzazione o caratteristica che ti distingue. Magari hai una nicchia specifica a cui ti rivolgi, metti in evidenza le tue competenze. Puoi far capire meglio chi sei in vari modi. Il più semplice è scriverlo nero su bianco “Specializzato in logo design” oppure “Illustratore”. Ma è possibile anche inserire più semplicemente i lavori più attinenti scartando quelli che, per quanto belli, non c’entrano con il tuo ramo specifico. Oppure puoi sottolinearlo nei titoli dei vari lavori quindi sotto una tavola scrivere “titolo progetto – azienda x – logo deisng”.

portfolio
Un sito web personale su cui pubblicare il proprio portfolio è sempre un buon punto di partenza

Cerca di capire qual è il tuo punto di forza, cosa puoi dare in più, il motivo per cui dovresti essere scelto. In questo modo potrai sottolineare sul tuo profilo esattamente quali sono i tuoi servizi. Questo puoi specificarlo direttamente nella descrizione di Behance, ma potrebbe essere vincente anche inserire uno slogan nell’immagine di copertina.

Presentati al meglio, senza sottolineare i tuoi punti deboli, ma valorizzando i tuoi punti di forza. Cerca sempre di essere professionale, anche se sei un creativo non devi per forza scivolare in atteggiamenti poco autorevoli. Devi sembrare credibile altrimenti il tuo lavoro sarà svalutato.

Scegli bene i tuoi lavori, meglio meno ma di alta qualità, invece che il contrario, puoi anche inserire dei mockup per presentare meglio i tuoi lavori. Se invece sei alle prime armi e non ne hai abbastanza da mostrare allora via libera alla fantasia, progetta qualcosa (anche solo per divertimento) che però potrebbe essere utile a qualcuno: un nuovo packaging, una grafica per il concerto dell’artista che ami. Potrà sembrare tempo perso ma invece è un modo far vedere come lavori e visto che sono argomenti che ti piacciono sarai sicuramente più ispirato.

Pregi e difetti di piattaforme come Behance

Sicuramente avere un sito personale in cui mostrare i tuoi lavori è un’ottimo punto di partenza, ma siti come Behance permettono di avere un portfolio in un network. Questo vuol dire che è possibile entrare a far parte di un gruppo, ricevere apprezzamenti, e avere delle persone che ti seguiranno perché ammirano i tuoi progetti. In un mondo basato sul web avere tanti follower è sempre un buon inizio, sopratutto per chi non ti conosce e ti sta valutando per un potenziale lavoro.

portfolio
La piattaforma Behance

Per fare questo è necessario non caricare tutti in una volta i progetti selezionati, questo porterà più visite al tuo profilo ogni volta che caricherai un progetto e ti permetterà anche di studiare quali lavori inserire e come presentarli con più calma.

Interagisci con gli altri utenti e cerca di creare una rete, oltre a far aumentare le visualizzazioni del tuo profilo,è possibile anche che qualcuno possa menzionarti per un progetto particolare perché ormai conosce il tuo stile e crede sia adatto a quel lavoro.


  • 8
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares